Il nostro metodo

Presenta un progetto

Se hai un'idea e hai già depositato un brevetto nel settore prodotti di consumo che pensi possa rivoluzionare un metodo, un'abitudine o migliorare la qualità della vita sei già a metà strada. Se lo vorrai, l'altra metà possiamo farla insieme. Abbiamo lanciato tante start-up sul mercato che oggi sono diventate aziende di successo, scrivendo alcune delle pagine più interessanti della storia dell'imprenditoria italiana.
Inviaci il tuo progetto con allegata la domanda di brevetto utilizzando il modulo sottostante. Se la domanda di brevetto è ancora in regime di segretezza, indicaci solo il titolo e una breve descrizione sull'utilità del trovato, ti informeremo se riteniamo proseguire nell'esame inviandoti un impegno di riservatezza (NDA).

Cosa succede dopo l'invio

Si possono verificare tre scenari:

La tua domanda di brevetto non rientra nelle nostre competenze, non appartiene al settore consumer goods o riteniamo di non esserti utile
Ti invieremo un messaggio spiegandoti il motivo del nostro rifiuto;

La tua domanda di brevetto appartiene al settore consumer goods, è ritenuta innovativa e potrebbe avere i presupposti per la creazione di una start-up monoprodotto
Ti contatteremo per proporti un accordo di opzione in esclusiva della durata di 60 giorni. Effettueremo una verifica tecnica sulle potenzialità del trovato a nostro carico, terminata la quale ti comunicheremo se siamo interessati a un'eventuale acquisizione del progetto e procedere alle successive fasi di trattativa. In caso di risposta negativa, l'opzione sul brevetto decade automaticamente. L'analisi del trovato consiste in verifica tecnica della domanda di brevetto effettuata con la collaborazione del nostro ufficio brevetti, in assenza di rapporto dell'European Patent Office procederemo a una ricerca di antecedenza sempre con costi a nostro carico. La verifica interna invece riguarda grado di innovazione, plus del trovato, investimenti necessari all'ingegnerizzazione, realizzazione e fattibilità del prototipo se non presente e investimenti per la produzione preserie. Solitamente questa analisi richiede 60 giorni, terminata la quale, se decidiamo di non proseguire con la fasi di acquisizione del progetto riceverai comunque un messaggio con le motivazioni del caso. Talvolta, un'analisi approfondita permette di giungere a importanti conclusioni, inclusa la possibilità di abbandonare il progetto per evitare importanti perdite economiche;

La tua domanda di brevetto è innovativa, ha potenzialità di sviluppo, ma non è idonea all'avvio di una start-up monoprodotto
In questo caso verrà meno il nostro interesse di acquisizione del progetto, poiché non svolgiamo attività di promozione o trading sui brevetti. Se riteniamo, però, che il tuo progetto possa interessare alle aziende di riferimento, oppure siano necessari percorsi diversi per portarlo al successo, Se lo desideri possiamo aiutarti con una consulenza via Skype o un colloquio presso la nostra sede di Bologna..

Consulenza

La consulenza su una domanda di brevetto “consumer good” verrà data sulla base del nostro know how con un parere riferito al valore del progetto, fattibilità del trovato e una valutazione specifica se è consigliabile pianificare i successivi passaggi o se, sempre a nostro parere, è più prudente rinunciare.
La consulenza viene offerta sulla base dell'esperienza unica di oltre trent'anni nella selezione e nello scouting di trovati innovativi con migliaia di inventori incontrati e brevetti esaminati. Di questi brevetti però, solo pochissimi sono stati trasformati in prodotti o servizi venduti in larga scala. La stragrande maggioranza non ha mai raggiunto ad esempio lo scaffale di un supermercato. Le ragioni sono molteplici, al di là delle complessità dell'interpretazione sul valore di un brevetto, la maggior parte dei progetti falliscono perchè non sono stati pianificati i corretti passaggi di sviluppo. In altri termini l'inventore non si è reso conto delle difficoltà a cui sarebbe andato incontro e ha lasciato scadere un buon brevetto sopraffatto da costi. In ordine cronologico le valutazioni fondamentali di prima considerazione sono: aspetti tecnico-legali della domanda brevetto, valutazione specifica sui plus del trovato, investimenti per la realizzazione del prototipo e relativa industrializzazione, individuazione di partnership industriali o commerciali, business plan e piano marketing. L'oggetto della consulenza consiste in una preventiva valutazione generale di tutte queste priorità e un nostro parere se ci sono i presupposti per proseguire nel progetto.

Presenta il tuo progetto

Hai verificato che la tua domanda di brevetto abbia i requisiti per rientrare nei nostri focus d'investimento?
Non inviare idee prive di domande di brevetto. Se devi ancora depositare una domanda di brevetto rivolgiti a un ufficio brevetti oppure scarica i moduli dal sito ufficiale italiano Brevetti e Marchi www.uibm.gov.it Cerchiamo solo progetti tutelati da domande di brevetto riferiti a prodotti di consumo, beni durevoli o semidurevoli, beni riutilizzabili, succedanei o sostitutivi e più in generale, prodotti originali e innovativi in grado di soddisfare bisogni o migliorare un impiego.
Se la tua domanda di brevetto risponde a tutti questi requisiti compila questo modulo.